DavideCoroneo.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Danilo Sensi

Danilo Sensi

E-mail Stampa PDF

Passeggiate nei boschi figurativi?

Dove va l’arte? In che direzione si muove?

È sconvolgente aprire le riviste specializzate e vedere che dopo Burri e Fontana, Melotti e Schifano, il XXI secolo si riscopre amante di nuovo e costantemente dell’arte figurativa, l’arte che reinventa e crea, l’arte che rilegge l’arte, l’arte che si riappropria delle proprie radici, precisa e diretta, comprensibile e molto rassicurante che affronta molto meglio di noi il difficile periodo che stiamo vivendo.

L’arte è fatta della stessa materia dei sogni e forse per questo motivo è il modo migliore per trasmettere le emozioni. Non sono solo ritratti le opere di Davide Coroneo, lo sembrano agli occhi più profani. Coroneo, partendo dalla figura, ma non incentrando il suo lavoro su di essa, ci parla di sé, delle sue emozioni, della sua cultura. Astrae e riassume, amplifica e cita, scompone e smembra sia la forma che il colore. Le citazioni dei grandi personaggi, dei musicisti e dei maestri, dei cantanti e dei poeti, sono lo splendido riassunto di un progetto più ampio, fatto di attenta e mitigata professionalità, di ricerca costante, per far sì che un ritratto non divenga mera citazione o calligrafismo, ma rappresenti allo spettatore il sentimento puro e l’emozione che l’artista prova e che esprime attraverso il linguaggio pittorico.

Fra linee e forme, ci appare tutta la capacità e l’innovazione creativa, la tavolozza delicata e sobria contiene i colori caldi della terra, i primari per eccellenza. Mai una sbavatura, mai un ripensamento; i verdi, i marroni, i rossi e i gialli, tradiscono una profonda riflessione dell’artista sulla valenza della pittura e proiettano talvolta nell’astrazione una figurazione che cita ma mai copia. In un linguaggio pittorico deciso e funzionale, i colori divengono interlocutori con un mondo sempre più alla ricerca di razionalità e di sicurezza. Passeggiare nei boschi figurativi di Coroneo è rassicurante e ci stimola alla riflessione, ma non fatevi ingannare... le opere di Davide non sono solo ritratti.

Danilo Sensi